Logo Archeoclub Archeoclub
GALLERY NEWS LINKS CONTATTI














Novecento letterario cuprense
NOVECENTO LETTERARIO CUPRENSE
Cupra Marittima, nel corso del Novecento, esprime ed accoglie presenze letterarie di prosatori e poeti.
Una tale intensa realtà di scrittori è motivata sia dagli affetti,sia dall'accoglienza dei suoi abitanti, sia dalle condizioni climatiche e storiche che Cupra da sempre offre.
Di questi, due sono autenticamente cuprensi ( Ernesto Ciucci e Weiss Ciucci Pergolini ), tre sono "cuprensi acquisiti" ( Giovanni Bucci , Mario Bucci , Giorgio Calcagno ).
Tutti hanno frequentato ed amato intensamente il paese che si è sentito onorato delle loro presenze.Con le loro produzioni letterarie hanno saputo sentire in forme affettose e riconoscenti la realtà che li ha accolti.
Da questi autori, per buona parte a noi noti, ma ancora da finire di conoscere per i numerosi scritti sparsi editi e inediti, Cupra trarrà benefici effetti di ogni genere: storici, affettivi, umani, sociali.
Altre testimonianze letterarie cuprensi si aggiungeranno a queste, svelando come sempre avviene, ciò che neppure gli stessi abitanti avevano mai "registrato".
Solo allora lo scenario sarà completato e il secolo trascorso si sarà "eternato", grazie ai soliti uomini illuminati che hanno saputo amare. Infatti il loro resta un profondo atto d'amore per noi tutti.

Giovanni Bucci (1883-1961)
Ernesto Ciucci (1866-1940)
Weiss Ciucci Pergolini (1901-1990)
Mario Bucci (1925-2004)
Giorgio Calcagno (1929-2005)



- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Archeoclub d'Italia onlus sede di Cupra Marittima - Via Castelfidardo, 14 - 63064 Cupra Marittima (AP) IT - P.I. 91001900447
Tel/fax 0735/778622 - email: archeo@siscom.it