Logo Archeoclub Archeoclub
GALLERY NEWS LINKS CONTATTI












Laboratorio Didattico di Ecologia del Quaternario
Laboratorio Didattico di Ecologia del Quaternario
(La.D.E.Q.)

Il Laboratorio Didattico di Ecologia del Quaternario di Cupra Marittima è stato costituito nel 1989, con il contributo della Provincia di Ascoli Piceno, del Comune e di Archeoclub d'Italia, per attuare programmi interdisciplinari tra antropologia, etnologia, paleontologia, paleobotanica, geologia e paleontologia umana. Tali indagini, combinate con l'esplorazione sistematica dell'Ager Cuprensis, hanno permesso di catalogare e cartografare le principali testimonianze archeologiche di età pre-protostorica, classica e medievale, e di scoprirne numerose altre.
In particolare l'attività di ricerca segue un iter che si articola in diversi momenti:
- indagine capillare in una determinata area;
- localizzazione di eventuali testimonianze archeologiche;
- documentazione fotografica del sito;
- segnalazione della scoperta alla Soprintendenza e agli esperti;
- salvaguardia del sito.

Ambiente Culturale
Il Territorio di Cupra Marittima è ricchissimo di reperti storici che vanno dalla preistoria (Paleolitico Inferiore e medio, Mesolitico, Neolitico, Età del bronzo) alla civiltà Picena, al mondo romano. La maggior parte dei reperti paleolitici dell'area Picena va riferita ad almeno due momenti principali: un Acheuleano superiore di tecnica levallois ed un gruppo di industrie, leggermente meno antiche, caratterizzate da un più forte impiego della tecnica levallois. L'ampliamento delle zone di ricerca ha permesso di accertare l'insolita diffusione di industrie litiche stabilendo una relazione fra queste ultime e i sedimenti quaternari della zona e rendendo il territorio in oggetto un centro preistorico di notevole interesse europeo.

Servizi
Il La.D.E.Q. organizza:
- laboratori di archeologia sperimentale, volti all’approfondimento degli strumenti e delle antiche tecniche di lavorazione dove i ragazzi diventano protagonisti, sperimentatori, osservano e analizzano, manipolano oggetti e strumenti e riflettono sui risultati attraversando le tappe dell’evoluzione umana culturale e sociale.
- corsi e seminari, teorici e pratici, conferenze, mostre, dibattiti e campi scuola.
- incontri con gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado per una conoscenza dell'Ecologia del Quaternario e del rapporto uomo-ambiente.
- incontri con i docenti per la lettura e conoscenza aggiornata del territorio delle Marche meridionali, dalla Preistoria alla civiltà contadina e marinara.
Il La.D.E.Q. inoltre si occupa dell’organizzazione, promozione e sostegno di studi e ricerche di vario genere inerenti l'ecologia, la preistoria, l'archeologia nel Piceno.
Riconoscimenti e segnalazioni di studi e ricerche per tesi di laurea discusse presso Università italiane e straniere concernenti l'ecologia, la preistoria o l'archeologia nella Provincia di Ascoli Piceno.

Che cos’è l’Archeologia Sperimentale?
«E' il tentativo di riprodurre attraverso gli esperimenti, nelle condizioni materiali più vicine possibili a quelle antiche, strumenti, oggetti, edifici e di riprodurre anche le circostanze nelle quali gli stessi beni si sono degradati o distrutti. Non si tratta tuttavia di un gioco. Tali esperimenti sono essenziali per comprendere lo sforzo dell'uomo primitivo alla ricerca della sopravvivenza, nel suo impatto con l'ambiente e nelle sue esigenze di trasformare tale ambiente. La realizzazione del più modesto degli utensili costa fatica, tempo, ingegno».
John Coles, Archeologia Sperimentale, Longanesi, Milano, 1973.

Dotazioni
Aula didattica correlata al Museo del Territorio, alle aree floristiche protette della Regione Marche: duna marittima, pinete, lecceta e del Parco Archeologico e Naturalistico.

Biblioteca specializzata. Videoteca, fototeca, cartoteca.

Ausili didattici specializzati con disegni tecnici, calchi, tabelle, plastici, vetrini. Reperti archeologici e geopaleontologici.

Attività didattica
Presenze da ottobre 1989 a maggio 2008
Scuole elementari: n.ro classi 1.377 - alunni 23.630
Scuole medie: n.ro classi 581 - alunni 11.725
Scuole superiori: n.ro classi 207 - alunni 4.079
Totale classi: 2.165
Totale alunni: 39.434
Totale docenti: 2.525
Totale genitori: 1.305


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Archeoclub d'Italia onlus sede di Cupra Marittima - Via Castelfidardo, 14 - 63064 Cupra Marittima (AP) IT - P.I. 91001900447
Tel/fax 0735/778622 - email: archeo@siscom.it